ISBN 3-86703-391-9

“Giuseppe, il coccinello” - by baeredel
Engelsdorfer Verlag. Leipzig
Glück- Story,  

Softcover, 59 Seiten. 12 x 19 cm, Preis: 9,20 Euro
präsentiert: auf der Leipziger Buchmesse 2006 und 2007
Bestellen Sie hier.

2,-- Euro
Spende für Kinder
- Hilfsprojekt -
Plan Deutschland!
Gemeinsam für die Kinder der Welt

HIER
geht es zu
>>>unserem 1. Patenkind "Ana Vitoria" <<<

*** ***

E il suo appartamento … che casino, e beh, non voglio dire niente, ma non c'era un' ordine come nel magazzino dove aveva lavorato.

Quel giorno quando mi ero riposato su un raggio solare volai nel suo soggiorno.
La finestra era apperta, e il raggio solare su cui mi trovavo mi portò direttamente dentro.
Mamma mia, come mi ero spaventato quando mi accolse dove ero andato a finire.

Prima pensavo che l'appartamento era abitato da un sacco di essere viventi.
Sembrava un luogo molto pericoloso e volevo andarmene subito via.

Non era molto semplice di trovare la finestra aperta!

Volai di qua e di la e battei contro questo e quello.

Vicino alla finestra c'era una pianta molto seccata, forse un geranio, pieno di migliaia di afidi. Erano così amari, che ero molto contento quando trovai la via d'uscita dalla finestra.

Non ne volevo raccontare niente a Maria.

Ah, mica conoscete ancora Maria!


Questa è Maria, mia moglie, la coccinella.

Viviamo già da lungo tempo assieme e abbiamo già tanti bambini che adesso si sono fatti grandi.

Sono volati già via per il mondo per portar fortuna alla gente.

Quando ci incontriamo in famiglia i figli raccontano quanto lavoro hanno da fare e quanto è pesante di portare felicità alla gente.

Perciò tutti noi abbiamo moltissimo da fare.

Alla fine ho raccontato tutta la storia a Maria. Beh, mi aveva cercato già con gli occhi. Ed era così triste che non ero ritornato puntualmente che le ho raccontato tutto il fatto perciò avevo ritardato.

Sapendo il fatto lei era molto contente che c'avevo fatto a ritornare dopo questi turbamenti.

* * *

Michele Furbo allora cercava un telefono pubblico. Voleva staccare il ricevitore pero non c'era.

Forse era stato strappato da qualcuno. Michele Furbo guardava intorno. Le pareti di vetro della cabina telefonica erano rotti ed una parte si era già spezzata. L'apparecchio telefonico era stato spruzzato di qualcuno. In una parola: catastrofe.


«Cavolo!» - pensava Michele Furbo - «se qualcuno si dovesse trovare in una situazione pericolosa come potrebbe


chiamare l'ambulanza o la polizia?»


Michele Furbo era molto arrabiato. «Cominciamo bene!», si disse.


Ora doveva andare fino alla stazione e ci volevano almeno quindici minuti.

***

italienisch
Josef, der Marienkäfer - deutsch
russisch

" Hallo, wenn Ihr meine "Glückstory" kauft,
dann könnt Ihr mir helfen
den Kindern Glück zu bringen.

> Von jedem verkauften Buch werden

2,-- Euro
für Kinder gespendet,

die nicht das Glück haben, gesund zu sein,
oder,
die nicht "Kind" sein dürfen,
damit sie ein wenig Freude finden

und auch wieder lachen können >
... das hat baeredel gesagt,

und was die sagt,
da kann man sich 100 % drauf verlassen!"


Euer

Josef


... und weiter helfen mit: Plan Deutschland

HIER geht es zu
>>>unserem 1. Patenkind "Ana Vitoria" <<<

zurück